Sale!

QUANDO LE API RAPPRESENTARONO LO ZELO FEMMINILE

35,00145,00

Descrizione

Marocco, 1927.
Sotto a quell’albero c’era un piccolo tavolo con dei dolci,
completamente coperti di api.
All’ombra del vecchio tronco, una signora sorridente le osservava soddisfatta.
Non le scacciava via, ma dava loro un poco di zucchero.
Le api mangiavano lo zucchero e intanto soddisfatte facevano il miele sopra i dolci.
Per assaggiarne uno non bisognava nemmeno avere paura:
bastava avvicinarsi e loro volavano via, docili per lo zucchero.
Era pericoloso, ma la signora continuava a sorridere.
È stato il dolce più buono che io abbia mai mangiato.
Sapeva di coraggio.

Altre collezioni