Sale!

QUANDO LE FARFALLE SPIEGARONO L’ESISTENZA

35,00145,00

Descrizione

1928.
Capii in quel momento che non bisogna mai toccare le ali di una farfalla,
perché sopra c’è una polverina magica.
È proprio grazie a quella che volano.
Può succedere che nel silenzio di un prato volteggino al sole.
Magari vicino, molto vicino a noi, come adesso.
Bisogna essere abbastanza fortunati, perché sono sempre bellissime.
Volano insieme, volano in confusione, volano istintivamente.
Volano con tutta la loro forza, perché ognuna di loro può vivere anche solo pochi giorni,
dopo che è stata per tanto tempo bruco e poi crisalide.
È la loro natura, d’altronde.
Ma non è solo la loro esistenza che va così.
Perché è chiaro,
stiamo parlando delle farfalle nello stomaco, quelle degli amanti.
Ed è grazie ad una polverina magica che volano.

Altre collezioni